Pellegrinaggi

Con l’Unitalsi è possibile vivere un’esperienza unica, in diversi Santuari Mariani dove poter riscoprire la bellezza della fede, dell’incontro con l’altro alla luce di incontri misteriosi accaduti nella storia fra la Vergine Maria ed altre persone piccole, semplici, ma che grazie alla loro testimonianza è stato possibile ricevere il messaggio ad essi connesso.  Scopri come fare per partecipare

Loreto

È qui, in questa terrra lauretana dove il Santuario conserva la Santa Casa.
La Storia del Santuario inizia nel sec. XIII con l’arrivo della casa abitata dalla famiglia della Vergine Maria a Nazaret. Questa preziosa reliquia fu portata in Italia dopo la caduta del regno dei crociati in Terra Santa.

A Loreto Maria ci accoglie nella sua casa per farci rivivere la grazia dell’annuncio più grande di tutta la storia!

Era la notte tra il 9 e il 10 dicembre 1294 quando, sul colle su cui sorge la città marchigiana, successe qualcosa di straordinario: trasportata dagli Angeli, arrivava la casa dove, secondo la tradizione, la Vergine Maria nacque, visse e ricevette l’annuncio della nascita di Gesù. Secondo la tradizione, infatti, nel 1291, quando i crociati furono espulsi definitivamente dalla Palestina, la Casa in muratura della Madonna fu
trasportata, prima in Illiria e poi nel territorio di Loreto (10 dicembre 1294). Una preziosa reliquia, costituita da tre povere pareti in pietra addossate e poste come a chiusura di una grotta scavata nella roccia.

Santuario di Loreto, Piazza della Madonna, Loreto, AN
039 388235
039 325711
0
Eventi in
programma